lunedì 11 febbraio 2019

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: HELLO/DIMASH KUDAIBERGEN

Ben ritrovati nella nostra rubrica musicale.
Dopo la "pausa sanremese" (durante la quale abbiamo prontamente risposto con una playlist di incredibili esibizioni vocali live), non c'è modo migliore di ricominciare la nostra serie di post se non con un vero talento dei giorni odierni: il cantante e polistrumentista kazako Dimash Kudaibergen.














La sua estensione vocale è stata stimata di ben 6 ottave, ma la cosa più incredibile è la facilità con cui riesce a passare da un registro vocale ad un altro, per esempio da quello da tenore a quello da soprano!
Se non l'avete mai ascoltato, probabilmente la prima volta vi lascerà letteralmente increduli e a bocca aperta.
Tra le sue ispirazioni musicali egli cita i seguenti nomi (artisti con la "A" maiuscola): Michael Jackson, Celine Dion, Lara Fabian e Luciano Pavarotti.
Non sarebbe così azzardato piazzarlo già in questo "olimpo delle voci"; l'unica cosa che davvero gli manca rispetto ai sopracitati artisti è una vera discografia, che naturalmente speriamo si arricchisca molto presto.
In ogni caso i video delle esibizioni live di Dimash sono già pietre miliari della musica, considerando a maggior ragione ciò che la musica "popolare" attuale propone in generale...
Il video che vi segnalo per l'occasione è quello della sua esibizione del noto brano di Lionel Richie, datato 1983, intitolato "Hello".



Oltre a questo, mi fa piacere segnalare la recentissima prima esibizione di Dimash negli Stati Uniti, in particolare nel tv show "The World's Best", nel quale ha interpretato un magnifico brano in lingua francese, ovvero "S.O.S D'un Terrien En Détresse", prendendo il massimo dei voti dai 3 giudici americani:



Alla prossima!

Nessun commento:

Posta un commento