lunedì 24 dicembre 2018

LA PLAYLIST DI MUSICA NATALIZIA DEFINITIVA (296 BRANI)

Tantissimi Auguri di Buon Natale a tutti i lettori di Scienza e Musica!!!





















Abbiamo momentaneamente (non preoccupatevi, per poco) interrotto la quotidiana rubrica musicale per creare e dar spazio alla playlist di musica natalizia che segnalaremo proprio nel presente post.
Trattasi di una playlist youtube composta da ben 296 brani natalizi, dai più celebri alle robe più ricercate, tra cui numerosi arrangiamenti in chiave jazz (sperando di non aver dimenticato per strada qualche perla; nel caso dovessi accorgermi di ciò, aggiornerò conseguentemente il post).
Per diversi pezzi è stato necessario segnalare l'interpretazione di svariati artisti, essendo quest'ultimi di così alto livello che ciascuno ha meritato l'inserimento.
D'altronde quando hai a che fare con nomi del calibro di Frank Sinatra, Ella Fitzgerald, Sarah Vaughan, Celine Dion, Mina, Bing Crosby e tanti altri ancora, limitarsi a selezionare una sola interpretazione è davvero impossibile!
Si consiglia a tal proposito di ascoltare la playlist in ordine puramente casuale, essendo essa stata creata per lo più seguendo un ordine alfabetico (quindi seguire l'ordine lineare porterebbe a molte ripetizioni dello stesso brano di seguito).
La playlist si conclude con un brano non necessariamente natalizio, "Vienna" di Linda Eder, ma che è stato interpretato in maniera a dir poco strabiliante dalla suddetta cantante durante un suo concerto di Natale e sicuramente merita la segnalazione (tra l'altro sarà in futuro una delle segnalazioni della nostra quotidiana rubrica "One Good Piece of Music Every Day").
Buon ascolto e buone feste!



sabato 22 dicembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: MEDITATION (FROM THAÏS)/ANNE-SOPHIE MUTTER

Bentornati nella rubrica musicale di Scienza e Musica.




















Stasera ascoltiamo un meraviglioso brano intitolato "Meditation", tratto dall'opera Thaïs del 1894 del compositore francese Jules Massenet (1842-1912).
L'interpretazione che andremo a sentire è quella della bravissima violinista tedesca Anne-Sophie Mutter.
Costei può vantare a disposizione ben 2 violini Stradivari, datati rispettivamente 1703 e 1710.
Buon ascolto!



Alla prossima!

giovedì 20 dicembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: AIN'T WE GOT FUN/RENEE OLSTEAD

Ben ritrovati nella nostra rubrica musicale.














Stasera segnaliamo un pezzo le cui origini risalgono al 1921: "Ain't We Got Fun", composto da Richard A. Whiting, con testo di Raimond B. Egan e Gus Kahn.
L'interpretazione che ascolteremo del suddetto foxtrot è quella della cantante jazz e attrice statunitense Renee Olstead.



Alla prossima!

mercoledì 19 dicembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: THE REASON/HEATHER HEADLEY

Rieccoci ad un nuovo appuntamento musicale su Scienza e Musica.














Stasera segnaliamo una cover di una canzone del 2004, del gruppo statunitense Hoobastank, intitolata "The Reason".
La cover in questione è interpretata dalla splendida voce di Heather Headley, vincitrice di un Grammy Award nel 2010.
Buon ascolto!



Alla prossima!

sabato 15 dicembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: REQUIEM MASS DIES IRAE, INTROIT (VERDI)

Ben ritrovati nella nostra rubrica musicale.



















Stasera ascoltiamo l'introduzione alla grandiosa Messa da Requiem di Giuseppe Verdi (1813-1901), datata 1874.
La composizione è dedicata nientemeno che ad Alessandro Manzoni, morto il 22 maggio 1873 (infatti la prima esecuzione avvenne precisamente un anno dopo il decesso del grandissimo scrittore).
Buon ascolto!



Alla prossima!

venerdì 14 dicembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: POR UNA CABEZA (TANGO)/NICOLA BENEDETTI

Rieccoci ad un nuovo appuntamento musicale su Scienza e Musica.




















Stasera segnaliamo un bellissimo tango di Carlos Gardel, "Por Una Cabeza", risalente al 1935.
Esso è stato utilizzato anche in una famosa scena del film, con Al Pacino, del 1992 Scent of a Woman.
L'interpretazione che ascoltiamo ora è quella della bravissima violinista britannica Nicola Benedetti.



Alla prossima!

mercoledì 12 dicembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: GOOD BAIT/DIZZY GILLESPIE

Ben ritrovati al nostro appuntamento musicale.




















Stasera ascoltiamo il noto trombettista jazz Dizzy Gillespie (1917-1993) in una spettacolare interpretazione (datata 1945) del pezzo intitolato "Good Bait", composizione dovuta a 2 grandissimi della musica jazz, ovvero Tadd Dameron e Count Basie.
Buon ascolto!



Alla prossima!

martedì 11 dicembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: LA VOCE DEL SILENZIO/ANDREA BOCELLI

Ben ritrovati nella nostra rubrica musicale.















Vista la tarda ora, pochi fronzoli e presentiamo il brano selezionato: "La voce del silenzio", un classico della musica italiana di Tony Del Monaco, risalente addirittura al festival di Sanremo del 1968.
L'interpretazione che ascolteremo è quella di Andrea Bocelli.
Buon ascolto!



Alla prossima!

lunedì 10 dicembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: CALL ME/TINA ARENA

Bentornati nella nostra rubrica musicale, dopo una breve pausa.














Ripartiamo da un celebre brano del 1980, "Call Me", originariamente del gruppo new wave Blondie.
Ascoltiamo stasera la magnifica cover della cantante australiana Tina Arena, cover tra le tante interpretate dalla suddetta cantante nei 2 album Songs of Love & Loss, datati 2007-2008.



Alla prossima!

venerdì 7 dicembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: LA MER/DJANGO REINHARDT & STÉPHANE GRAPPELLI

Bentornati nella nostra rubrica musicale.
Oggi segnaliamo un classico della musica francese, "La Mer" (spesso interpretata anche in inglese col titolo "Beyond the Sea"), composto da Charles Trenet nei primi anni '40.
















La versione che ascolteremo è quella (datata 1949) in chiave "soft jazz" da parte del noto chitarrista Django Reinhardt (1910-1953) e del violinista (ruolo atipico nell'ambito della musica jazz) Stéphane Grappelli (1908-1997).
Buon ascolto!



Alla prossima!

giovedì 6 dicembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: A THOUSAND YEARS/THE PIANO GUYS

Rieccoci ad un nuovo appuntamento musicale su Scienza e Musica.




















Stasera ascoltiamo i sempre bravissimi The Piano Guys (generalmente un duo composto da un pianista e da un violoncellista) interpretare un celebre brano del 2011 della cantante Christina Perri, "A Thousand Years", colonna sonora di alcuni film della saga Twilight.
Buon ascolto!



Alla prossima!

mercoledì 5 dicembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: THE SOUND OF SILENCE/DISTURBED

Ben ritrovati nella nostra rubrica musicale.

















Oggi ascoltiamo un celebre brano di Simon & Garfunkel del 1964, ossia "The Sound of Silence", rivisitato in versione "soft metal" dal gruppo metal statunitense Disturbed.
Decisamente una grande rivisitazione in chiave moderna di uno splendido pezzo.
Buon ascolto!



Alla prossima!

martedì 4 dicembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: ON THE STREET WHERE YOU LIVE/VIC DAMONE

Rieccoci ad un nuovo appuntamento musicale su Scienza e Musica.



















Stasera ascoltiamo la canzone "On The Street Where You Live", tratta dal musical del 1956 My Fair Lady di Alan Jay Lerner e Frederick Loewe.
In particolare, segnaliamo la registrazione originale, datata proprio 1956, del cantante statunitense (di origine italiana) Vic Damone (1928-2018), accompagnato nientemeno che dalla Percy Faith's Orchestra, per Columbia Records.
Buon ascolto!



Alla prossima!

lunedì 3 dicembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: BOHEMIAN RHAPSODY/MARC MARTEL

Bentornati nella nostra rubrica musicale.
Oggi vi segnalo una recentissima scoperta, che mi ha lasciato letteralmente a bocca aperta.
Trattasi del cantante canadese Marc Martel, che se credessimo nel mito della reincarnazione (detta anche metempsicosi, come celebrata da Pitagora e la scuola pitagorica), costui sarebbe quella di Freddie Mercury.















Ascoltiamo la sua versione della complicatissima "Bohemian Rhapsody", brano del 1975 dei Queen.
Dopodiché vi invito a dare un ascolto generale al suo canale, dove interpreta diverse cover dei Queen (ma non solo!) in maniera magistrale.
Va segnalato pure che il recentissimo film Bohemian Rhapsody abbia avuto tra i collaboratori musicali proprio Marc Martel.



Alla prossima!

domenica 2 dicembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: CASTA DIVA FROM NORMA (BELLINI)/MARIA CALLAS

Rieccoci ad un nuovo appuntamento con la musica di qualità.
















Oggi è 2 dicembre, giorno in cui 95 anni fa nacque colei che sicuramente può essere considerata una delle più grandi soprano di tutti i tempi, l'unica e inimitabile Maria Callas (1923-1977), spesso soprannominata "La Divina".
Ascoltiamo dunque una sua immensa interpretazione, in particolare quella della celebre aria "Casta Diva", tratta dalla Norma, opera datata 1831 di Vincenzo Bellini (1801-1835).
Non resta che procedere all'ascolto del suddetto capolavoro.



Alla prossima!

sabato 1 dicembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: NOTHING COMPARES TO YOU/GLENNIS GRACE

Ben ritrovati nella nostra rubrica musicale.
Stasera ascoltiamo la nota canzone (scritta da Prince) "Nothing Compares to You", resa celebre nel 1990 dalla cantante irlandese Sinéad O'Connor.




















Ascoltiamo, in particolare, l'ottima cover eseguita da Glennis Grace (accompagnata al sax da Candy Dulfer), straordinaria cantante olandese, con una voce che ricorda molto quella di Whitney Houston.
Spesso la Grace si cimenta infatti anche in cover riuscitissime della stessa Houston.
Non resta che augurarvi buon ascolto.



Alla prossima!

venerdì 30 novembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: YVONE/CHARLIE BYRD

Bentornati al nostro appuntamento musicale.




















Stasera segnaliamo un breve ma ottimo pezzo, del chitarrista jazz statunitense Charlie Byrd (1925-1999), intitolato "Yvone".
Esso rappresenta la prima traccia dell'album, del 1962, Bossa Nova Pelos Passaros dello stesso Byrd.
Non a caso, costui si può considerare un pioniere nel aver portato i ritmi della bossa nova e le influenze della musica brasiliana nel campo della musica jazz.
Buon ascolto!



Alla prossima!

giovedì 29 novembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: C'EST SI BON/EMILIE-CLAIRE BARLOW

Bentornati all'appuntamento musicale di Scienza e Musica.




















Stasera ascoltiamo una celebre canzone popolare francese, "C'est si bon", composta nel 1947 da Henri Betti e André Hornez.
L'interpretazione che segnaliamo è quella della cantante jazz canadese Emilie-Claire Barlow, tratta dall'album The Very Thought of You del 2007.
Buon ascolto!



Alla prossima!

mercoledì 28 novembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: LET ME CALL YOU SWEETHEART/BEEGIE ADAIR & JAIMEE PAUL

Ben ritrovati nella nostra rubrica musicale.














Stasera ascoltiamo una canzone popolare risalente al 1910, "Let me call you sweetheart", scritta da Leo Friedman e Beth Slater Whitson.
Segnaliamo la delicatissima interpretazione della pianista jazz Beegie Adair assieme alla cantante Jaimee Paul.
Buon ascolto!



Alla prossima!

martedì 27 novembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: POLONAISE N.6 OP. 53 (CHOPIN)/VLADIMIR ASHKENAZY

Rieccoci ad un nuovo appuntamento con la musica di qualità.
Stasera ci deliziamo con un compositore "discreto" (scherzo ovviamente!), il polacco Fryderyk Chopin (1810-1849) e in particolare con la sua Polonaise n.6 Op. 53 denominata "Eroica", scritta nel 1842.

La versione che ascolteremo è quella del pianista russo Vladimir Ashkenazy, a mio giudizio il migliore interprete (almeno tra quelli di cui siamo in possesso di registrazioni), in generale, delle composizioni pianistiche di Chopin.
Buon ascolto!



Alla prossima!

lunedì 26 novembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: RUN TO YOU/WHITNEY HOUSTON

Ben ritrovati all'appuntamento musicale di Scienza e Musica.
Oggi segnaliamo un'altra grandissima voce, quella di Whitney Houston, scomparsa l'11 febbraio 2012.














Il brano in questione, "Run to You", è tratto dal noto film del 1992 The Bodyguard ("Guardia del corpo"), in cui protagonisti sono la stessa Houston assieme a Kevin Costner.
Non resta che ascoltare e ricordare l'immensa Whitney:



Alla prossima!

domenica 25 novembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: TOO MUCH LOVE WILL KILL YOU/QUEEN

Bentornati nella nostra rubrica musicale.
Stasera ascoltiamo uno dei gruppi musicali migliori di sempre, i Queen, su cui peraltro è in uscita in questi giorni nei cinema un film intitolato Bohemian Rhapsody.



















Il brano che ascolteremo, "Too Much Love Will Kill You", è uno di quelli forse leggermente meno famosi della band britannica, ma sicuramente tra i più belli e intensi, grazie naturalmente anche alla incredibile voce del band leader Freddie Mercury (1946-1991).
La suddetta canzone venne pubblicata successivamente alla morte del grande cantante, precisamente il 26 febbraio 1996.
Buon ascolto!



Alla prossima!

sabato 24 novembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: FLOWER DUET (DELIBES)/SABINE DEVIEILHE & MARIANNE CREBASSA

Bentornati nella nostra rubrica musicale.
Stasera ci deliziamo con un bellissima aria tratta dall'opera in 3 atti, di Léo Delibes, intitolata Lakmé, composta tra il 1881 e il 1883, sulla base di una novella del 1880 di Pierre Loti, ovvero Rarahu ou Le Mariage de Loti.












Il brano in questione è il meraviglioso Flower Duet ("Duetto dei Fiori"), interpretato dalla soprano Sabine Devieilhe assieme alla mezzosoprano Marianne Crebassa.
Le 2 artiste regalano un'armonia e sintonia tra le voci impeccabile; un'esibizione davvero strepitosa.
Buon ascolto!



Alla prossima!

venerdì 23 novembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: SMOOTH OPERATOR/SADE

Bentornati all'appuntamento musicale di Scienza e Musica.




















Stasera ascoltiamo la calda e suadente voce della cantante britannica, di origine nigeriana, Sade Adu in un famoso singolo del 1984, intitolato "Smooth Operator", estratto dall'album Diamond Life della band (di cui la suddetta cantante era la leader) nota semplicemente come Sade.
Buon ascolto!



Alla prossima!

giovedì 22 novembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: CHE GELIDA MANINA FROM LA BOHÈME (PUCCINI)/PAVAROTTI-KARAJAN

Bentornati nella nostra rubrica musicale.
Stasera un capolavoro da La bohème di Giacomo Puccini (1858-1924), opera che vide la sua prima rappresentazione nel 1896 sotto la direzione nientemeno che del mitico Arturo Toscanini.
Quella che ascolteremo è una delle arie più note di quest'opera, "Che gelida manina", nell'interpretazione a dir poco magistrale di Luciano Pavarotti (1935-2007), accompagnato dai Berliner Philharmoniker diretti dall'incomparabile e insuperabile Herbert von Karajan (1908-1989).

















Da notare come in poco più di un centinaio di anni la musica italiana è passata da queste opere sublimi a certe "monnezze" che definire musiche sarebbe un insulto nei confronti di questi grandissimi artisti del passato (chiaramente è un discorso generale, ci sono sempre le poche eccezioni del caso!).
Segnaliamo inoltre che la suddetta aria accompagna una scena del bel film del 1987, vincitore di 2 premi Oscar, Stregata dalla luna (Moonstruck), con protagonisti Cher e Nicolas Cage.
Buon ascolto della vera musica italiana!



Alla prossima!

mercoledì 21 novembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: THIS LOVE/JOHN STEVENS

Ben ritrovati al nostro quotidiano appuntamento musicale.
Stasera ascoltiamo una splendida cover di un brano dei Maroon 5 del 2004 intitolato "This Love".












L'artista in questione è John Stevens, cantante di musica jazz, partecipante alla season 3 del programma televisivo statunitense American Idol.
Il suo album del 2005, denominato Red, comprende tanti ottimi classici della musica jazz, a cui si aggiunge la suddetta cover di un brano di musica moderna.
Buon ascolto!



Alla prossima!

martedì 20 novembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: STOP CRYING YOUR HEART OUT/LEONA LEWIS

Bentornati nella nostra rubrica musicale.
Stasera segnaliamo una bella cover di una canzone della band inglese Oasis del 2002, ossia "Stop Crying Your Heart Out".














La cover è quella della cantante (vincitrice di XFactor UK) Leona Lewis nell'album del 2009 intitolato Echo.
Non resta che godere di questa intensa interpretazione.



Alla prossima!

lunedì 19 novembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: O FORTUNA-FORTUNE PLANGO VULNERA/CARL ORFF

Bentornati all'appuntamento musicale di Scienza e Musica.

















Oggi ascoltiamo il celebre e bellissimo prologo dei Carmina burana, una cantata composta tra il 1935 e il 1936 dal tedesco Carl Orff (1895-1982) sulla base di 24 poemi di origine medioevale.
Il suddetto prologo è composto da 2 sezioni: la prima è data dal famosissimo brano "O Fortuna", subito seguito dal canto "Fortune plango vulnera".
Non resta che godere di questo capolavoro!



Alla prossima!

domenica 18 novembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: DANZA RITUAL DEL FUEGO/MANUEL DE FALLA

Ben ritrovati nella nostra rubrica musicale.




















Stasera ascoltiamo la bellissima "Danza Ritual del Fuego" tratta dal balletto El Amor Brujo, scritto nel 1915 dal compositore spagnolo Manuel de Falla (1876-1946).
La versione che ci delizieremo di sentire è quella della Cincinnati Pops Orchestra diretta da Erich Kunzel.
Buon ascolto!



Alla prossima!

sabato 17 novembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: NEW YORK STATE OF MIND/SISAUNDRA LEWIS

Bentornati nella nostra rubrica musicale.


















Stasera ascoltiamo la straordinaria cantante Sisaundra Lewis interpretare un bellissimo brano di Billy Joel datato 1976 e intitolato "New York State of Mind".
Ritengo la voce della Lewis una delle migliori scoperte degli ultimi anni, una voce dalla tecnica a dir poco perfetta, versatile e capace di trasmettere grandi emozioni (oltre a mostrare lei un grande carisma sul palco); un talento puro che meriterebbe maggiore visibilità.
Buon ascolto!



Alla prossima!

venerdì 16 novembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: BROKEN VOW/LARA FABIAN

Rieccoci ad un nuovo appuntamento musicale.




















Stasera ascoltiamo l'immensa voce di Lara Fabian, cantautrice e compositrice belga con un background lirico, nell'intensissimo brano intitolato "Broken Vow", scritto dalla stessa Fabian e da Walter Afanasieff per l'album Lara Fabian del 1999.
In Italia la Fabian è conosciuta quasi unicamente per la sua reinterpretazione dell'Adagio di Albinoni/Giazotto, ma ridurre la sua carriera internazionale a quel pezzo (per quanto splendido) sarebbe assai riduttivo.
Buon ascolto!



Alla prossima!

giovedì 15 novembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: SWEET SUE, JUST YOU/BENNY GOODMAN QUARTET

Ben ritrovati nella nostra rubrica musicale.
Stasera un po' di puro jazz con Benny Goodman (1909-1986), il noto clarinettista denominato "King of Swing", nel suo quartetto (che comprende gli altrettanto incredibili Teddy Wilson al piano, Gene Krupa alla batteria e Lionel Hampton al vibrafono).














Il brano che ascolteremo si chiama "Sweet Sue, Just You" ed è una canzone popolare americana composta nel 1928 da Victor Young, divenuta poi uno standard della musica jazz.
Buon ascolto!



Alla prossima!

mercoledì 14 novembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: SUITE FROM MULAN/JERRY GOLDSMITH

Bentornati all'appuntamento musicale quotidiano.
Stasera segnaliamo una meravigliosa Suite per orchestra delle musiche del film d'animazione Disney Mulan del 1998.














Disney ha prodotto grazie ai suoi film una marea di brani musicali di alto spessore (tanto che spesso e volentieri grandi artisti tendono a reinterpretarli in chiave classica o jazz) e sicuramente Mulan è tra i migliori esempi di tutto ciò.
I brani del film vengono raccolti insieme nella suddetta Suite orchestrale da Jerry Goldsmith e il risultato è straordinario.
Buon ascolto!



Alla prossima!

martedì 13 novembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: TOTENTANZ (LISZT)/VALENTINA LISITSA

Ben ritrovati nella rubrica musicale di Scienza e Musica.
Stasera ripartiamo alla grandissima con la mitica pianista "aliena" Valentina Lisitsa (ma meriterebbe di essere chiamata Lisztsista! per la bravura immensa).


















Ascoltiamo e osserviamo la sua intensa, spettacolare, paralizzante (in senso buono) interpretazione del complicatissimo pezzo di Franz Liszt noto come Totentanz, una "Danza della morte" composta tra il 1834 e il 1859.
Un'esibizione che lascia letteralmente senza fiato per quasi 15 minuti!
Ah, originariamente il brano è pensato per essere suonato da un pianista (eccezionale) accompagnato da un'orchestra; la Lisitsa lo esegue interamente al pianoforte senza alcuna orchestra dietro!!!
Buon ascolto e probabile riascolto!



Alla prossima!

lunedì 12 novembre 2018

LA CLASSIFICAZIONE DELLE FUNZIONI MONODROME

Rieccoci ad una nuova puntata del nostro viaggio nel mondo dell'analisi complessa.
Ricapitoliamo innanzitutto le puntate precedenti:

- puntata 1: "Primi elementi di analisi complessa: le condizioni di olomorfismo di Cauchy-Riemann";
- puntata 2: "Introduzione all'integrazione complessa";

Come già anticipato, in quest'occasione parleremo della classificazione delle funzioni monodrome, cioè funzioni ad un solo valore, definite in tutto il campo complesso.
Ciò significa che, se non sono funzioni costanti, devono avere necessariamente delle singolarità (per il teorema di Cauchy-Liouville, di cui abbiamo parlato nella puntata 3).
Ricordiamo, per completezza, che le funzioni a più valori vengono dette polidrome e ci si può fare un'idea concreta di cosa siano guardando la seguente immagine illustrativa:

Vediamo un'altra magnifica figura:

Rimembrato ciò, si può dire che le più semplici funzioni monodrome immaginabili (ad esempio, w = z oppure w = 1/z) presentano almeno un polo (nell'esempio, del 1° ordine rispettivamente per z = ∞ e per z = 0).
La classificazione delle funzioni monodrome è basata proprio sul tipo di singolarità (al finito e all'infinito).
Incominciamo!

domenica 11 novembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: MEDLEY INTERSTELLAR-HALO-FINAL FANTASY/JASON YANG

Ben ritrovati nella nostra rubrica musicale.
Stasera segnaliamo uno spettacolare medley di musiche tratte dal film Interstellar (in particolare i brani "First Step" e "No Time for Caution"), dal videogioco Halo ("Halo Main Theme") e da un altro videogame, ossia Final Fantasy X (con particolare riferimento al pezzo "To Zanarkand").




















L'autore di questa commistione di musiche è il bravissimo violinista (ma in verità polistrumentista), arrangiatore e compositore Jason Yang.
Buon ascolto!



La rubrica musicale si riapre martedì, dato che domani lascerà spazio a un post di carattere matematico.

sabato 10 novembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: LET IT BE/CAROL WOODS & TIMOTHY T. MITCHUM

Ben ritrovati all'appuntamento musicale di Scienza e Musica.




















Stasera presentiamo uno straordinario brano dei Beatles del 1970, "Let It Be", reinterpretato, per la colonna sonora del film del 2007 Across the Universe, dalla magistrale Carol Woods e da Timothy T. Mitchum.
Buon ascolto!



Alla prossima!

venerdì 9 novembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: THE RAINS OF CASTAMERE/TAYLOR DAVIS & PETER HOLLENS

Bentornati al quotidiano appuntamento musicale.




















Il brano selezionato per oggi proviene direttamente dalla nota serie tv Game of Thrones e si intitola "The Rains of Castamere".
La versione che andiamo ad ascoltare è quella della voce di Peter Hollens, splendidamente accompagnato dalla violinista Taylor Davis.
Buon ascolto!



Alla prossima!

giovedì 8 novembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: PIRATES OF THE CARIBBEAN/2CELLOS

Ben ritrovati nella nostra rubrica musicale.












Oggi segnaliamo un video recentissimo, ovvero l'interpretazione del tema principale della saga cinematografica Pirati dei Caraibi (Pirates of the Caribbean) da parte dei sempre bravissimi 2Cellos, coppia di violoncellisti composta da Luka Šulić e Stjepan Hauser (quest'ultimo lo abbiamo già ascoltato qui).
È incredibile come riescano a rendere spettacolare con 2 soli strumenti un tema pensato per un'orchestra intera!



Alla prossima!

mercoledì 7 novembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: THE FINAL COUNTDOWN/CHIARA GALIAZZO

Bentornati nella nostra rubrica musicale.











Oggi segnaliamo una particolarissima rivisitazione in stile tango di un famosissimo pezzo degli Europe del 1986, "The Final Countdown" (la versione originale la trovate qui).
La suddetta versione tango è cantata dalla vincitrice di XFactor Italia 2012, Chiara Galiazzo.



Godetevi entrambe le versioni di questo capolavoro.
Alla prossima!

martedì 6 novembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: ST. LOUIS BLUES/PEARL BAILEY

Ben ritrovati al nostro classico appuntamento musicale.
Il brano selezionato per oggi è un capisaldo della musica jazz e blues: "St. Louis Blues", scritto nel 1914 da W. C. Handy.



















La versione che accingiamo ad ascoltare è quella magistrale della cantante e attrice Pearl Bailey (1918-1990).
Buon ascolto!



Alla prossima!

lunedì 5 novembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: KILLING ME SOFTLY/COLBIE CAILLAT

Rieccoci nella nostra rubrica musicale.















Quest'oggi segnaliamo una deliticassima interpretazione piano e voce del celebre brano "Killing Me Softly (originariamente cantato da Lori Lieberman nel 1971 e portato successivamente al successo da Roberta Flack e dai Fugees) da parte della cantante statunitense Colbie Caillat.
Buon ascolto!



Alla prossima!

domenica 4 novembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: OROBROY/DORANTES

Ben ritrovati all'appuntamento musicale quotidiano.




















Oggi un magnifico brano del pianista e compositore David Peña Dorantes intitolato "Orobroy".
Una melodia trascinante accompagnata dal coro vi attende.
Buon ascolto!



Alla prossima!

sabato 3 novembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: IL VIAGGIO A REIMS: OVERTURE (ROSSINI)/CLEVELAND ORCHESTRA

Bentornati nella rubrica musicale di Scienza e Musica.
Il brano previsto per stasera è una splendida Overture (o meglio, una Sinfonia) di Gioachino Rossini (1792-1868) dall'opera buffa "Il viaggio a Reims", composta per l'incoronazione di Carlo X, re di Francia ed eseguita per la prima volta, a Parigi, il 19 giugno 1825.














Ne ascoltiamo la magnifica interpretazione di The Cleveland Orchestra diretta da George Szell.
Buon ascolto!



Alla prossima!

venerdì 2 novembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: SING IT BACK/EMMA MORTON

Bentornati al quotidiano appuntamento musicale.
Il brano prescelto per oggi è "Sing It Back", canzone originariamente dei Moloko, datata 1999.














Tuttavia andiamo ad ascoltare l'ottima cover della cantante jazz/blues di origine scozzese Emma Morton, che ha partecipato qualche anno fa ad un'edizione di XFactor Italia (venendo ingiustamente eliminata appena prima della puntata finale...) e che avevamo già avuto modo di segnalare.
Buon ascolto!



Alla prossima!

giovedì 1 novembre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: GNOSSIENNES N.1 (SATIE)/ALEXANDRE THARAUD

Ben ritrovati nella nostra rubrica musicale.
Stasera ascoltiamo un meraviglioso brano di Erik Satie (1866-1925), ovvero "Gnossiennes n.1".


















Il termine "Gnossienne" è stato coniato da Satie al fine di indicare una nuova tipologia di composizione.
La denominazione potrebbe derivare dalla parola "gnosi" oppure dal celebre palazzo cretese di Cnosso, detto anche "Gnossus" (rendendo dunque tali composizioni ispirate al mito di Teseo e il Minotauro).
La versione che ascolteremo è l'impeccabile esecuzione da parte del pianista francese Alexandre Tharaud.
Buon ascolto!



Alla prossima!

mercoledì 31 ottobre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: LA CANZONE DI MARINELLA/MINA & FABRIZIO DE ANDRÉ

Bentornati all'appuntamento musicale quotidiano.
Il brano selezionato per oggi è un classico della canzone italiana, "La canzone di Marinella", scritto e composto nel 1962 da Fabrizio De André (1940-1999).


















L'ispirazione per tale composizione venne da un fatto di cronaca, come raccontò lo stesso De André in un'intervista:

"[Il brano] É nato da una specie di romanzo familiare applicato ad una ragazza che a 16 anni si era trovata a fare la prostituta ed era stata scaraventata nel Tanaro o nella Bormida da un delinquente. Un fatto di cronaca nera che avevo letto a quindici anni su un giornale di provincia. La storia di quella ragazza mi aveva talmente emozionato che ho cercato di reinventarle una vita e di addolcirle la morte."

La versione che ascolteremo è il delicatissimo duetto (datato 1997) tra lo stesso De André e la grande Mina, la quale aveva già interpretato con successo la suddetta canzone nel passato.
Ah il video riprende oltretutto frammenti del film d'animazione La sposa cadavere di Tim Burton, che ben si accosta con la giornata di oggi, la festa di Halloween!



Alla prossima!

martedì 30 ottobre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: EXPLORERS/MUSE

Bentornati nella nostra rubrica musicale.
Quest'oggi il brano selezionato è un bel pezzo dall'album The 2nd Law (datato 2012) dei Muse, una tra le migliori rock band dei tempi recenti.














Spesso e volentieri i Muse si ispirano o addirittura inseriscono frammenti di musica classica nelle loro canzoni (oltre a citazioni di fisica!).
Anche il pezzo selezionato, "Explorers", è un esempio di tale sperimentazione, ove l'introduzione è vagamente ispirata al Piano Concerto n.2 di Rachmaninoff.
La canzone possiede anche un testo profondo, che velatamente si lamenta della "natura morente" di fronte all'avidità industriale dell'uomo.



Alla prossima!

lunedì 29 ottobre 2018

ONE GOOD PIECE OF MUSIC EVERY DAY: I CAN'T GET STARTED/GLEN GRAY

Bentornati ad un nuovo appuntamento musicale quotidiano.
Oggi un altro classico del jazz in programma: "I Can't Get Started", composto da Vernon Duke nel 1936, con testo di Ira Gershwin.




















La versione che ascolteremo è quella del sassofonista e leader dell'ottima Casa Loma Orchestra Glen Gray (1900-1963), che a sua volta è un rifacimento dell'interpretazione del noto trombettista Bunny Berigan (1908-1942).



Alla prossima!